Mercoledì, 03 Agosto 2016 06:00

BIMBI IN VACANZA COI NONNI: SENSO DI COLPA O DI LIBERTA'?

Scritto da Tiziana- La Liscia e Veronica- La Riccia

Noi due, la Liscia e la Riccia, ci sentiamo fortunate. Eh sì! Facciamo parte della schiera delle mamme che possono contare sull'aiuto dei nonni nella gestione dei figli. Ebbene sì, loro ci aiutano quotidianamente: vanno a prenderli all'asilo, li tengono quando sono malati...insomma, ci danno una mano non indifferente, se si conta che sia noi che i papà lavoriamo lontano da casa.

Quando arriva l'estate, con gli asili che chiudono, i centri estivi che ci offrono un'alternativa solo parziale e il nostro lavoro che tuttavia va avanti, il gioco degli incastri si fa un pochino più complicato. Ma ecco che loro, i santi nonni, ci vengono in aiuto con una soluzione radicale: portare con sè i nostri figli in vacanza. Chi al mare, chi in montagna, Mati ed Edo ci salutano per due settimane ed anche più (week end esclusi, perchè, non essendo poi genitori così degeneri, li raggiungiamo tutti i week end).

 

E qui nasce il dilemma: ma noi, da mamme, quando non abbiamo con noi i nostri bimbi, ci sentiamo in colpa o risuona in noi con tripudio un senso di libertà?

La casa si trasforma immediatamente: regna un silenzio assordante, la casa è vuota senza le loro risate, senza il loro continuare a chiamare "Maaaammaaaaa!". Vige un insolito ordine, le lavatrici e le faccende domestiche si dimezzano. Tornando a casa dal lavoro, udite udite, abbiamo anche tempo di rilassarci sul divano!

Mamma e papà, poi, tornano a fare i fidanzatini...quindi via libera alle cene romantiche ad orari insoliti, alle passeggiate in centro a guardare vetrine. Ci viene in mente anche quel ristorantino così raccolto ed intimo dove in condizioni normali non andremmo. Ci riscopriamo più coppia. Certo perchè, diciamoci la verità, con i pupi a casa anche i momenti di intimità sono da gestire!

Anche la nostra individualità si rigenera: abbiamo più tempo da dedicare a noi stesse, alle nostre amiche tra qualche aperitivo e qualche sessione di sano shopping in più rispetto al solito.

Perchè no, non ci vergogniamo di ammettere che un pochino, ma solo un pochino, quella nostra vita "gggiovane" e spensierata ci manca. E non ci sentiamo affatto delle madri snaturate pensando che queste pause estive ci danno la possibilità di tirare il fiato e di ricaricarci.

Pertanto nessun senso di colpa! Perchè per fortuna, i nostri bimbi a spasso con i nonni sono felicemente indaffarati tra escursioni all'aria aperta e bagni al mare. Dopo tutto, una dopo l'altra, le settimane passano in fretta!

E poi, scusate, vogliamo mettere il momento del ricongiungimento con i nostri figli? Tra coccole, spupazzamenti e frasi dolci, quei musetti ci sembra di amarli ancora di più!

Commenti   
0 #6 Tiziana - La Liscia 2016-08-31 17:58
Samanta, si divertirà un sacco!
Citazione
0 #5 Tiziana - La Liscia 2016-08-31 17:57
Manuela, verissimo!
Citazione
+1 #4 Manu 2016-08-07 08:57
:-) E un momento di relax x tutti e di pacchia x i nonni che si possono godere i nipotini
Citazione
+1 #3 Manu 2016-08-07 08:55
È un momento di vacanza x tutti. Io negli ultimi anni sto sperimentando anche qualche giorno completamente da sola ed è l'apoteosi
Citazione
+1 #2 Manu 2016-08-07 08:55
È un momento di vacanza x tutti. Io negli ultimi anni sto sperimentando anche qualche giorno completamente da sola ed è l'apoteosi
Citazione
+1 #1 samanta giambarresi 2016-08-06 17:42
Sana invidia. I nonni mia figlia li ha lontani, ultimamente ne parla tantissimo, mi dice che gli mancano e non vede ora di passare una settimana da loro a mare. ;-)
Citazione
Aggiungi commento