Giovedì, 12 Gennaio 2017 16:03

ALLA SCOPERTA DELLA SIDS: RISCHI E PREVENZIONE

Scritto da Tiziana - La Liscia

Come già anticipato in questo post, il Baby Shower a cui ho partecipato a dicembre è stato molto interessante perchè ci sono stati molti corsi ricchi di informazioni ed informazioni importanti per noi mamme.

In particolare, vorrei raccontarvi di quello tenuto dalla dottoressa Marangione (responsabile del reparto di Neonatologia e Patologia Neonatale dell'ospedale Humanitas San Pio X di Milano) sulla SIDS. Sapete di cosa si tratta?

La SIDS, o sudden infant death syndrome, è la sindrome della morte in culla. Questa patologia colpisce i bambini tra un mese e un anno di età, anche se interessa soprattutto i loro primi sei mesi di vita e si azzera verso l'anno. Non esistono certezze sulla causa della SIDS. Ci sono degli studi, ancora in fase di analisi, che attribuiscono la causa della SIDS ad un funzionamento nomalo di alcuni neurotrasmettitori del bambino.

 

Sono stati però individuati dei comportamenti che, se attuati, riducono di molto il rischio di SIDS, ossia:

La posizione dei neonati deve essere SUPINA sia di giorno che di notte ed è in assoluto la posizione più sicura.

Il bambino deve dormire su una superficie rigida, ossia su un materasso certificato, senza cuscino, e deve essere coperto da un lenzuolo di dimensioni adeguate. Pertanto coperte ingombranti, lenzuola larghe, piumoni e simili sono assolutamente da evitare; inoltre il bambino va sistemato coi piedini che toccano il fondo del lettino per evitare che possa scivolare sotto la coperta.

La culla del bambino deve essere priva di giocattoli morbidi e imbottiture che potrebbero finirgli in viso provocando così un rischio di soffocamento.

Il bambino non va coperto troppo: per evitare che sudi è utile preferire pigiami in cotone e tenere la temperatura ambientale tra i 18 ed i 20 gradi.

E' preferibile che, almeno per i primi sei mesi di vita e comunque fino a quando i genitori lo ritengano opportuno, il neonato dorma nella stessa camera dei genitori, ma non nello stesso letto: NO dunque al bed sharing. Una culla accanto a mamma e papà, come ad esempio quelle che si attaccano al lettone, è la soluzione ideale.

Anche il ciuccio è un valido aiuto per prevenire la SIDS: in caso di allattamento al seno è bene offrirlo al bebè dopo il mese di vita per non interferire con l'allattamento. Se il bambino lo rifiuta non va forzato.

Il fumo è decisamente bandito sia in gravidanza, sia dopo il parto. Allontanate il bambino dal fumo e non permettete a nessuno di fumargli accanto.

Evitare di utilizzare apparecchi elettromedicali che dovrebbero monitorare il sonno del vostro bambino: oltre a suonare spesso senza motivo, riducono il livello di attenzione dei genitori.

Anche l'allattamento al seno, ove possibile, concorre a ridurre il rischio di SIDS e ad apportare effetti benefici alla salute del bambino.

Avevo già partecipato ad un corso di sonno sicuro organizzato dalla Croce Rossa Italiana, che peraltro ringrazio perchè mette a disposizione in rete un sacco di materiale a riguardo, tra cui anche alcuni delle immagini di questo post quando aspettavo la mia prima bambina.

Eppure ho trovato l'intervento al Baby Shower davvero utile ed importante. Come si dice? Repetita iuvant e la prudenza non è mai troppa!

Questo post fa parte del mio secondo viaggio virtuale tra Blogger.

Di cosa si tratta? Sbirciate pure qui!

#1 Un viaggio alla scoperta dei luoghi più strani e curiosi che ho incontrato durante i miei viaggi fino ad oggi.

http://viaggiandoatestaalta.it/un-viaggio-alla-scoperta-dei-luoghi-piu-strani

#2 Il mio viaggio virtuale intorno al mondo per scegliere la prossima meta da visitare

http://thedazbox.blog/2017/01/15/viaggio-alla-scoperta-del-mondo

#3 Il racconto del mio viaggio di capodanno nel meraviglioso Oman.

http://www.girovagandoconstefania.it/2017/01/alla-scoperta-delloman.html

#4 Scoprire cose nuove di me stessa grazie alla maternità.

http://piccolemammecrescono.it/2017/01/10/alla-scoperta-di-me-versione-mamma

#5  Il mio viaggio alla scoperta dell'umanità che si cela dietro ad una tastiera:

http://www.vocedelverbopartire.com/come-esportare-un-blog-da-blogspot-a-wordpress/

#6 Alla scoperta della natura e dei sapori della Val Pusteria.

http://www.sanobioglutenfree.it/una-blogger-in-viaggio/alla-scoperta-della-natura-e-dei.sapori-della-val-pusteria.html

#7 Un viaggio alla scoperta dei sapori di Provenza e Costa Azzurra

http://www.ladiesarebaking.com/2017/01/15/alla-scoperta-dei-sapori-di-provenza-e-costa-azzurra/

#8 Gli occhi sono lo specchio dell’anima: un viaggio alla scoperta della connessione tra uomini e animali.

http://www.inviaggiocondorothy.com/2017/01/15/alla-scoperta-dellanima/

#9 Ti porto alla scoperta della disciplina, utile per mantenere le proprie promesse di inizio anno.

http://combinando.it/come-mantenere-le-proprie-promesse/

#10 Questo è l’anno in cui lo dedicherò a me stessa: l’anno in cui farò un viaggio alla scoperta di… Me stessa!

http://www.scrivereacolori.it/?p=258&preview=true

#11 L’inverno incantato esiste e lo puoi trovare a Lubjana. Un viaggio tra sentimento e romanticismo nella capitale slovena.

https://elisaedintorniblog.wordpress.com/2017/01/15/viaggio-alla-scoperta-lubjana

#12 Un viaggio alla scoperta di posti nuovi (per me): le mie fonti di ispirazione.

http://www.arcobalenoblue.it/un-viaggio-alla-scoperta/

Commenti   
0 #9 BHW 2017-04-11 03:54
I don't even know how I ended up here, but I thought this put up was great.
I do not understand who you might be however certainly you're going
to a famous blogger in the event you are not already. Cheers!
Citazione
0 #8 Elisa e Dintorni 2017-01-16 00:26
Articolo molto utile. Sono informazioni che vengono date alle mamme ancora in gravidanza, ma c'è sempre tanto da ricordare che è bene ripassare i dettagli di tanto in tanti. E questo post elenca i punti salienti e fondamentali.
Sono fortunata che entrambi i miei preferiscono stare a pancia in su ;)
Citazione
0 #7 Agnieszka 2017-01-15 23:00
Gli accorgimenti sono molto utili e vanno sempre ricordati. Inutile dire che mia figlia adorava dormire sulla pancia.
Citazione
0 #6 Tiziana - La Liscia 2017-01-15 22:03
Grazie a tutte ragazze, sono contenta che il post sia utile!
Citazione
0 #5 InviaggioconDorothy 2017-01-15 20:42
wow! io per esempio non avendo figli, non conoscevo la metà delle cose scritte in questo articolo... :eek: ma avendo un sacco di amiche con piccoli cuccioli d'uomo è sempre utile sapere certe cose!
Citazione
0 #4 Arcobalenoblue 2017-01-15 18:32
Un sacco di consigli utili!
Citazione
0 #3 Lucia Lesley 2017-01-15 17:58
Wow Tiziana, io non ho ancora bambini, ma tante mie amiche si e credevo di conoscere molte cose, ma questi accorgimenti (fatta eccezione per qualche punto) non li conoscevo! Saranno molto utili un giorno...ma sono comunque cose che fa sempre bene sapere, anche senza figli!
Citazione
0 #2 Diana 2017-01-15 15:37
Conosco questi "accorgimenti"...ma ricordarli non fa mai male! Grazie
Citazione
0 #1 Girovagandoconstefan 2017-01-15 11:11
Tanti utili consigli, alcuni sembrerebbero scontati ma non sempre è così :-)
Citazione
Aggiungi commento