Venerdì, 31 Marzo 2017 11:06

COME REALIZZARE UNA COCCARDA FAI DA TE

Scritto da Tiziana - La Liscia

A casa la Liscia siamo agli sgoccioli. Il fratellino sta per arrivare! Il nido è ormai stato preparato, casa è stata ribaltata e ripulita da cima a fondo e la valigia per il parto è in camera pronta per l'uso. Dentro ci abbiamo messo anche il regalino che Francesco (il nostro bimbo si chiamerà così) porterà a Matilde, ma vuoi mettere ricevere anche una coccarda personalizzata di sorella maggiore home made da sfoggiare sul proprio petto?

 

Ecco come realizzarne una (non ho grande destrezza con i lavori manuali, quindi sono estremamente orgogliosa del mio risultato, anche se non è preciso al mille per cento...mettiamola così, ha un che di rustico).

Occorrente:

- fogli di lana cotta dei colori che più vi piacciono

- pistola con colla a caldo

- spilla

- foglio di carta

- plastificatrice

- stampante a colori

 

Procedimento:

Disegnare la sagoma di una coccarda con una matita scura sulla lana cotta e ritagliarla con le forbici. Io ho scaricato e stampato la sagoma qui per avere una misura non troppo grande per Matilde.

Con della colla a caldo incollare tra di loro le parti in modo da avere un risultato come questo.

Attendere che la colla si raffreddi (bastano pochi minuti), girare la coccarda ed incollare sul retro la spilla: io ho recuperato una vecchia pin pubblicitaria in modo da avere una superficie ampia su cui poggiare la rosetta, cioè la parte arte alta della coccarda. Attendere ancora qualche minuto affinchè la colla si raffreddi.

Potete poi personalizzare la rosetta con ciò che più vi piace: un disegno, una frase simpatica, una dedica che stamperete su un cerchio di misura adatta alla rosetta e plastificherete. Io ho risolto andando sul sicuro, cioè con una foto di Elsa, personaggio preferito di Matilde nonché la sorella maggiore disneyana per antonomasia. Con lo stesso colore della coccarda ho poi aggiunto l'onoreficenza dedicata al momento che festeggeremo: Matilde Sorella Maggiore.

 

Al momento la coccarda è conservata segretamente in valigia in attesa della consegna ufficiale.

 

Sto immaginando in mille modi e con grande emozione l'incontro tra Matilde e Francesco. Sogno di trovare in lei grande emozione e grande orgoglio per questo suo ruolo tutto nuovo e carico di importanza!

Aggiungi commento